IATF 16949

Certificazione del Sistema di Gestione per la Qualità in ambito automotive

La IATF 16949 è una norma specifica per il Sistema di Gestione per la Qualità per il settore Automotive voluta e sostenuta dai produttori di autovetture.

Emesse per la prima volta nel 1999 sono state elaborate dalla International Automotive Task Force (IATF), di cui fanno parte anche le maggiori case automobilistiche mondiali (BMW, Daimler, FIAT, Ford, General Motors, Gruppo PSA, Renault e Volkswagen), sono state modificate l'ultima volta con la IATF 16949:2016.

L'industria automobilistica si trova ad operare sotto estreme pressioni in termini di tempo e costi, diventa quindi fondamentale per i produttori di auto e moto e per tutte le Organizzazioni lungo la catena di fornitura poter contare su fornitori affidabili. I fornitori devono essere in grado di dimostrare di saper controllare i propri processi, comprendere le esigenze dei propri clienti ed essere volti al miglioramento continuo.

REQUISITI

La nuova IATF 16949:2016, il cui riferimento base rimane l’ISO9001, non è più un documento unico, bensì un supplemento alla stessa ISO9001. La nuova IATF perde pertanto la configurazione di Specifica Tecnica (Technical Specification da cui l’appellativo di TS) e la possibilità di essere letto da solo. La nuova IATF 16949 si configura quindi come un supplemento alla ISO 9001:2015.

Detto questo anche la IATF 16949 prende quindi in  , anche la IATF 16949, prende in considerazione, come nel caso della ISO 9001, tutti i processi aziendali per garantire l’ottimizzazione dell’utilizzo delle proprie risorse, per ridurre i costi della produzione, per raggiungere gli obiettivi attesi e per mantenere un livello qualitativo costante del proprio prodotto al fine di accrescere la soddisfazione del Cliente.

Promuove l'adozione di un approccio per processi nello sviluppo, attuazione e miglioramento dell'efficacia di un sistema di gestione per la qualità, al fine di accrescere la soddisfazione del cliente mediante il rispetto dei requisiti del cliente stesso.

In particolare la IATF 16949 enfatizza il concetto di prevenzione dei difetti e di riduzione della variabilità e delle perdite nella catena di fornitura ed insieme agli applicabili requisiti specifici dei clienti, definisce i requisiti fondamentali del sistema di gestione per la qualità 

CASI APPLICATIVI

La norma è applicabile ai siti di organizzazioni presso i quali sono fabbricate parti di produzione e/o ricambio relativi all’industria automobilistica. Le funzioni di supporto, sia interne che remote, rientrano nella verifica ispettiva del sito, ma non possono ottenere la certificazione a sé stante secondo la presente Norma.

Il settore automotive comprende le auto passeggeri, motocicli, camion per il trasporto pesante, veicoli commerciali leggeri ed autobus e la ricambistica specificata dal cliente. Da esso sono escluse le attrezzature industriali, agricole, fuoristrada (settore minerario, forestale, edile).

OPPORTUNITA'

La norma IATF 16949 insieme ai requisiti specifici (di sistema) del cliente, definisce i requisiti fondamentali del SGQ. Tutti i sottoscrittori di IATF possono emettere i requisiti specifici di sistema che devono essere applicati dall’organizzazione come parte integrante del Sistema  e saranno oggetto di verifica da parte dell’ente di certificazione come punti norma relativamente alle parti di competenza.

  • Opportunità Commerciali 
    • Principalmente la soddisfazione del requisito cliente (la qualifica dei fornitori soprattutto di primo livello (Tier 1) passa attraverso il requisito minimo di dimostrare di essere certificati IATF 16949).
    • Strumento per la gestione del Rischio legato alla catena di fornitura.
    • Possibilità si aprirsi al mercato automotive, (l’attività produttiva deve rientrare nel campo di applicazione IATF 16949) per organizzazioni che desiderano diversificare il proprio mercato di riferimento.
  • Opportunità Economiche
    • Controllo dei Costi.
    • Riduzione degli sprechi.
    • Aumento della Produttività.
    • Aumento dell’efficacia dei processi interni, con la conseguente riduzione di inefficienze;
    • Riduzione di audit da parte dei clienti e di certificazioni multiple grazie all’approccio comune ai sistemi di gestione per la qualità IATF 16949 per la produzione di serie e delle parti di ricambio nell'industria automobilistica.
  • Opportunità Gestionali
    • Aumento della capacità di soddisfare le esigenze e le aspettative dei propri clienti attraverso una migliore conoscenza e controllo dell’azienda.
    • Definizione puntuale delle responsabilità e dei percorsi di crescita professionale delle risorse impiegate.
    • Adozione di un modello organizzativo basato sull’approccio integrato ai processi e sulla condivisione delle esperienze dei singoli per migliorare in modo efficace e continuo le prestazioni.
    • Integrazione del Sistema IATF 16949 con altri sistemi di gestione. In particolare la certificazione IATF comprende la certificazione secondo la ISO 9001 (senza costi aggiuntivi con lo stesso scopo di certificazione) utile nei casi in cui l’organizzazione utilizzi la certificazione ISO 9001 per altri mercati di riferimento.
    • Un sistematico utilizzo e richiamo agli strumenti automotive standard: PPAP, APQP, FMEA, Control Plan, SPC, MSA.
    • L’integrazione dei OEM CSR (Customer Specific Requirement), come requisiti addizionali mandatori richiesti dai OEM sottoscrittori della IATF (FCA, GM, Ford, VW, Renault, PSA, BMW e Daimler Mercedes). 

ASPETTI DA EVITARE

  • Adottare e implementare un Sistema di Gestione non coerente con le reali necessità dell’organizzazione stessa;
  • Introdurre inutili duplicazioni e sovrastrutture nel sistema;
  • Inserire obiettivi non raggiungibili;
  • Dichiarare una qualità del prodotto/servizio diversa rispetto a quella dichiarata o richiesta dal mercato di riferimento;
  • Trascurare il periodico auto-controllo e monitoraggio del Sistema;
  • Ignorare operativamente il Sistema di Gestione adottato non integrando le prassi consolidate nelle regole di gestione quotidiane mappate dal sistema di gestione.
 
 
 

Possiamo aiutarti?

02 95383833
IT:
02 95383833