ISO 45001 - Sistemi di Gestione Salute e Sicurezza dei Lavoratori

La norma ISO 45001:2018 sostituisce la precedente BS OHSAS 18001 dal 12 marzo 2018. La BS OHSAS 18001 non sarà più valida dal 12 marzo 2021.

La ISO 45001:2018 sostituisce la precedente BS OHSAS 18001 con lo scopo di fornire alla norma un riconoscimento normativo internazionale (ISO) e di rendere più agevole l’integrazione con gli altri standard ISO per i Sistemi di Gestione poiché basata sulla struttura dell'Annex SL che definisce la struttura comune che tutte le norme devono rispettare.

La norma ISO 45001 richiede alle organizzazioni che decidano di implementare un Sistema di Gestione della Salute e Sicurezza dei Lavoratori di guardare oltre le problematiche di breve periodo, e di tenere conto di ciò che la società in generale si aspetta dall’organizzazione stessa in termini di responsabilità. Le organizzazioni quindi dovranno pensare anche ai propri contractors e fornitori e agli effetti che le loro attività hanno sulle loro parti interessate (stakeholders).

Al crescere della globalizzazione e del commercio globale cresce anche l’aspettativa di un comportamento etico delle organizzazioni in ogni aspetto del loro business, ed in particolar modo nell’attenzione verso la salute e la sicurezza dei propri dipendenti. La ISO 45001 offre alle organizzazioni, oltre ad uno standard riconosciuto a livello internazionale, l’indirizzo corretto per formalizzare e strutturare la gestione del rischio, la gestione della conformità legislativa, la diffusione di pratiche di lavoro più sicure e la valutazione delle prestazioni di sicurezza e di salute dei lavoratori. L’approccio sistemico facilita la diminuzione del numero di incidenti e la continuità del business.

Le opportunità che ne derivano sono di diversa natura:
  • Miglioramento dell'immagine verso le parti interessate per l'impegno profuso nella tutela della S&SL.
  • Strumento per la gestione del Rischio legato alla catena di fornitura. Il mancato adempimento di obblighi in materia di Salute e Sicurezza delle condizioni di lavoro può, infatti, determinare un blocco della fornitura per prescrizione delle autorità competenti a seguito di un grave/gravissimo infortunio sul lavoro e/o per il rischio di presunte o dichiarate malattie professionali.
  • Soddisfazione del requisito cliente (spesso la qualifica dei fornitori passa attraverso il requisito di dimostrare di essere certificati BS OHSAS 18001);
  • Possibilità di partecipare a bandi e gare pubbliche, ove richiesta tale certificazione;
  • Riduzione dei rischi e dei relativi costi gestionali attraverso il miglioramento delle condizioni dell'ambiente di lavoro e della Salute e Sicurezza dei Lavoratori attraverso la razionalizzazione dell'uso del capitale umano.
  • Riduzione dei premi INAIL.
  • Tutela dell'ambiente di lavoro e uso consapevole delle risorse.
  • Risparmi economici, relativi a riduzioni applicabili in ambiti specifici (ad esempio riduzioni dei costi del personale a seguito del miglioramento delle condizioni di salute dei lavoratori, riduzione dei costi per la gestione degli infortuni, ecc.)
  • Forte motivazione e coinvolgimento dei lavoratori 
  • Monitoraggio e Controllo efficace rispetto agli adempimenti legislativi in materia;
  • Riduzione o eliminazione dei rischi per i dipendenti e per le altre parti interessate che potrebbero essere esposte ai pericoli per la S&SL, associati all'attività produttiva dell'organizzazione.
 
Per soddisfare le esigenze e i requisiti a livello globale, oltre 50 paesi e organizzazioni, fra cui l'Organizzazione Internazionale del Lavoro (OIL), hanno lavorato per la creazione della norma ISO 45001 con l’obiettivo ultimo di fornire uno strumento che possa essere utilizzato da qualsiasi organizzazione, in qualsiasi settore, in ogni parte del mondo.

Alle organizzazioni attualmente certificate secondo la norma BS OHSAS 18001 viene concesso un periodo di transizione di tre anni dalla data di pubblicazione del nuovo standard per adeguare la precedente certificazione di sistema alla nuova ISO 45001. Intertek lavorerà con tutti i propri clienti per garantire una transizione graduale al nuovo standard di gestione per la salute e la sicurezza dei lavoratori.

 
 

Possiamo aiutarti?

02 95383833
IT:
02 95383833