Algeria: Nota Ministeriale riguardo i dati dell’Importatore

A Maggio 2011, il Ministero del Commercio Algerino ha pubblicato una nota agli importatori relativamente alle marcature d’importazione.

23 Giugno 2011

Sul sito web del Ministero del Commercio Algerino è stata pubblicata una nota in riferimento ai dati dell’Importatore che vengono indicati su etichette e imballi di merce destinata in Algeria.

Questa nota si è resa necessaria dopo che sono state trovate, e conseguentemente bloccate, numerose spedizioni in cui le etichette presenti sugli imballi riportavano dati dell'importatore (nome e indirizzo) non corretti. Questi controlli sono stati effettuati da parte del Servizio di Qualità e Controllo delle Frodi attivo al confine Algerino sotto l'autorità del Ministero del Commercio.

Dunque a partire dal 1 luglio 2011, tutte le spedizioni che non riporteranno i dati corretti saranno bloccate e respinte dalle dogane Algerine, senza possibilità di deroga.

L'indirizzo dell'importatore sulle etichette dovrà sostanzialmente coincidere con:

  • Fattura Commerciale
  • Lettera di Credito
  • Ragione Sociale dell'importatore come da registro delle imprese

Di conseguenza gli esportatori dovranno assicurarsi di ottenere l'esatta identità e relativi dettagli di contatto dell'importatore e che gli stessi dati vengano indicati sulle marcature dei prodotti in spedizione, evitando sovra-etichettature, doppie etichettature, ragioni sociali e indirizzi diversi.


(fonte: Ministère du Commerce, de l’Industrie, des Postes et du Tourisme)

 

Visita anche