Esportare in Uganda: obiettivi primari dell’applicazione del PVoC

L’Uganda National Bureau of Standards (UNBS) è l’ente responsabile per l’adozione e l’applicazione degli standard di sicurezza e qualità sia per i prodotti importati, sia per la produzione domestica. Il Programma di Verifica di Confomità Pre-Export Verification of Conformity (PVoC) è una procedura di controllo e valutazione (conformity assessment) applicata a prodotti specifici, per verificare la loro conformità alle norme tecniche in vigore in Uganda, gli standard obbligatori o gli equivalenti approvati. Questa procedura deve essere eseguita nel paese di esportazione/produzione della merce.

Gli obiettivi primari dell’applicazione del PVoC sono:

  • Assicurare la qualità dei prodotti, in termini di salute e sicurezza
  • Proteggere l’ambiente
  • Rispettare i requisiti regolatori locali

Tutte le partite di merce comprendenti prodotti regolati dal PVoC devono quindi essere accompagnate da un Certificato di Conformità (CoC) emesso prima della spedizione da un ente PVoC autorizzato, come Intertek.
Il CoC è un documento obbligatorio per lo sdoganamento in Uganda: la merce che arrivi ai porti/aeroporti ugandesi senza questo documento non verrà di fatto sdoganata.

Per ulteriori informazioni sulle esportazioni in Uganda leggi anche: