Intertek (www.intertek.com)
 

Australia e Nuova Zelanda: scopri gli aggiornamenti relativi ai requisiti di sicurezza elettrica

26 gennaio 2017


Standards:

Segnaliamo che alcuni dei principali standard di sicurezza elettrica sono stati aggiornati. Le seguenti edizioni sono pertanto richieste:

  • AS/NZS 61347.1:2016 
  • AS/NZS 60950.1:2015 
  • AS/NZS 3100:2009+A1-4 

Inoltre dal 19 ottobre 2017, i test report emessi secondo la norma IEC 60335.1 dovranno contenere le deviazioni nazionali AS/NZS aggiornate con l’Amendment 3 (AS/NZS 60335.1:2011/A1-3)

Livelli RCM:

Dal 14 Gennaio 2017 è entrata in vigore un’ importante modifica al regolamento AS/NZS 4417.2, il quale disciplina la classificazione dei prodotti elettrici in livelli di rischio .
I seguenti prodotti sono stati aggiunti al livello 3 (high risk):

  • Cavi per Impianti elettrici negli Edifici 
  • Condizionatori d’aria contenti refrigeranti infiammabili 
  • Apparecchi di illuminazione LED con doppio attacco (Tubi LED )

Sono stati riclassificati nel livello 2 (medium risk):

  • Apparecchi di illuminazione mobili 
  • Proiettori video
  • Macchine da cucire 
  • Condizionatori d’aria contenti refrigeranti non infiammabili

Sottolineiamo che i Cavi per Impianti elettrici negli Edifici dovranno riportare la marcatura RCM.

Inoltre, i seguenti prodotti sono stati aggiunti nel livello 2 soltanto in Nuova Zelanda:

  • Batterie Li-ion, le quali dovranno essere testate secondo lo standard IEC 62133, 
  • Apparecchi di illuminazione notturna montati su presa 
  • Utensili elettrici a batteria
  • Apparecchi di illuminazione ELV
  • Pistole a colla
  • Isolatori elettrici per installazioni fotovoltaiche 

Per ulteriori informazioni in merito ai nostri servizi per il mercato di Australia e Nuova Zelanda, consulta la nostra pagina dedicata