Intertek (www.intertek.com)
 

Telefonaci allo

055 790873
 
 

Importare nella Comunità Europea

Prima dell´immissione sul mercato della Comunità Europea, tutti i prodotti devono essere muniti della marcatura CE che attesta la conformità alle disposizioni delle direttive europee applicabili. Se il produttore non è residente nella Comunità Europea, l’importatore è responsabile dell’immissione del prodotto sul mercato, con tutti gli obblighi che ne derivano.

Intertek aiuta gli importatori a verificare l’autenticità e la completezza della documentazione tecnica relativa al prodotto importato, a supporto della dichiarazione di conformità CE, per soddisfare tutti gli obblighi imposti dalle leggi e direttive europee.

Spesso i prodotti in vendita sugli scaffali dei negozi sono di fabbricazione extraeuropea. Qualora il produttore non sia residente sul territorio della Comunità Europea, l’obbligo del rispetto delle normative europee ricade sull’importatore, che diventa il responsabile dell’immissione del prodotto sul mercato, con tutti i doveri che ne derivano, stabiliti in primis dalla Direttiva Generale sulla Sicurezza dei Prodotti (2001/95/CE), dalla Direttiva sulla Marcatura CE (93/68/CE), dalle singole direttive di prodotto applicabili, fino al Codice del Consumo (Dlgs 206/05) italiano.

In sintesi, i produttori e i distributori sono tenuti ad immettere sul mercato solo prodotti sicuri, presumendo che essi lo siano quando rispettano le norme europee e nazionali applicabili.

Per i prodotti soggetti a marcatura CE (prodotti elettrici, giocattoli, prodotti a gas, dispositivi di protezione individuale, veicoli a motore, dispositivi radio e telecomunicazione, ecc.) la conformità si dimostra attraverso la Dichiarazione di Conformità CE, emessa in autocertificazione dall’importatore, in base alla documentazione tecnica che accompagna il prodotto. Tale documentazione, fornita dal produttore e definita di volta in volta dalle rispettive direttive applicabili, comprende, ad esempio, i disegni costruttivi, i diagrammi elettrici, i rapporti di prova effettuati in base alle norme di prodotto applicabili e le relative dichiarazioni di conformità, emesse dal laboratorio di prova e dal produttore.

I servizi di Intertek vanno dall'indivduazione dei requisiti obbligatori per la valutazione del prodotto in fase di pre-acquisto, fino alla sorveglianza sul mercato dei prodotti importati, per dimostrare la sicurezza del prodotto importato e la sua conformità alle norme e direttive applicabili. nello specifico, possiamo aiutarvi attraverso:

  1. Predisposizione di check list di prodotto, contenente tutte i requisiti normativi a cui il prodotto deve essere conforme per essere immesso sul mercato, italiano o comunitario che sia. Utili in fase di valutazione dell’opportunità di procedere con l’acquisto di un prodotto.
  2. Verifica della conformità del fascicolo tecnico esistente alle normative che regolano la marcatura CE: la verifica del fascicolo tecnico rilasciato dal produttore può essere effettuata sia in fase di pre-acquisto sia al momento dell’importazione e ha per oggetto, in generale, la verifica della validità e autenticità della dichiarazione di conformità CE e dei rapporti di prova, del manuale di istruzioni, delle deviazioni specifiche per il mercato italiano (o altri mercati di interesse). Per i prodotti per i quali la marcatura CE non è sempre applicabile (tessile, abbigliamento, casalinghi, articoli per alimenti, ecc.) la verifica ha per oggetto i fascicoli tecnici e i rapporti di prova esistenti per determinarne la completezza e il rispetto delle norme italiane in vigore.
  3. Valutazione della conformità del prodotto ai fini della marcatura CE: in caso di assenza di test report o della presenza di report insufficienti, vengono eseguiti i test completi o parziali sul prodotto, previsti dalle direttive europee applicabili, per valutare il grado di conformità del prodotto, ai fini della marcatura CE. A seguito dell’esito positivo della valutazione, verranno emessi i rapporti di prova e il relativo facsimile della dichiarazione di conformità CE.
  4. Ispezioni di conformità dei prodotti: vengono effettuate presso la piattaforma arrivi o magazzini dell’importatore e consistono nel controllo della corrispondenza del prodotto al fascicolo tecnico.
  5. Attività di Due Diligence: in base al Codice del Consumo (Dlgs 206/05) e alla Direttiva Generale Sicurezza Prodotti (2001/95/CE), il produttore/importatore deve effettuare controlli approfonditi dei prodotti commercializzati allo scopo di tutelare e garantire la salute e la sicurezza dei consumatori. Intertek preleva campioni di prodotti direttamente dai punti di vendita e li sottopone a verifiche e prove, per determinare la conformità dei prodotti e l’efficacia e l’efficienza delle modalità di controllo della qualità e sicurezza adottati in fase di approvvigionamento.

per maggiori informazioni.

  • Intertek Italia SpA - P.IVA 12431470157