Intertek (www.intertek.com)
 

Telefonaci allo

02 95383833
 
 

Regolamento EN 1090 – Esecuzione di strutture di acciaio e di alluminio

La norma EN 1090 fa parte di un gruppo di norme europee che trattano la progettazione e la fabbricazione di componenti e strutture di supporto del carico realizzati di acciaio o di alluminio.
In particolare la EN 1090-1 tratta le disposizioni per la valutazione della conformità dei componenti che implicano la conformità a caratteristiche prestazionali dichiarate del produttore dei componenti.
Le norme EN 1090-2 e EN 1090-3 contengono le regole per la progettazione strutturale e la fabbricazione rispettivamente per acciaio ed alluminio.
Dal 1° luglio 2014 vi è l’obbligo di ottenere un certificato da un ente di certificazione notificato presso la Commissione Europea. Intertek Italia SpA è ente di certificazione notificato (n° 2575).

Regolamento di Certificazione

Registro Certificazioni FPC - UNI EN 1090-1, Ottobre 2018

Requisiti

Il regolamento sui prodotti da costruzione (CPR) pone le condizioni per la commercializzazione dei prodotti da costruzione, stabilendo regole su come le prestazioni dei prodotti sono espresse in relazione alle loro caratteristiche essenziali e sull'uso della marcatura CE su tali prodotti.
La EN 1090-1 stabilisce i requisiti per la valutazione della conformità delle caratteristiche prestazionali dei componenti di acciaio strutturale e di alluminio, dei kit messi sul mercato come prodotti da costruzione e dei componenti di acciaio utilizzati nelle strutture composte acciaio-calcestruzzo; inoltre essa si applica sia alla produzione di serie e non, kit inclusi. Non si applica, invece, ai componenti per controsoffitti, rotaie o traverse per l’uso in ambito ferroviario.

Casi applicativi

Il campo di applicazione della EN 1090-1 risulta piuttosto vasto e comprende componenti di acciaio e di alluminio utilizzati in diversi tipi di opere: capannoni, intelaiature per edifici residenziali o uffici, ponti in acciaio e calcestruzzo, viadotti, tralicci, stadi, grandi spazi espositivi. Dal 1° luglio 2014 è obbligatoria la Norma Armonizzata EN 1090-1 per l'immissione sul mercato degli elementi strutturali di acciaio e di alluminio in Italia ed in tutto lo Spazio Economico Europeo.

Opportunità

  • Opportunità Commerciali 
    • Soddisfare il requisito di legge in ambito italiano ed europeo.
    • Maggiore visibilità e trasparenza verso i mercati di riferimento.
    • Possibilità di partecipare a bandi e gare pubbliche, ove richiesta la certificazione. 
     
  • Opportunità Economiche
    • Adozione del controllo di produzione in fabbrica .
    • Riduzione degli sprechi.
    • Aumento della Produttività.
    • Aumento dell’efficacia dei processi interni, con la conseguente riduzione di inefficienze.
        
  • Opportunità Gestionali
    • Aumento della capacità di soddisfare le esigenze e le aspettative dei propri clienti attraverso una migliore conoscenza e controllo del proprio prodotto/processo.
    • Integrazione del Sistema EN 1090 con il Sistema di Gestione per la Qualità (ISO 9001)

Aspetti da Evitare

  • Dichiarare una qualità del prodotto diversa rispetto a quella dichiarata o richiesta dal mercato di riferimento;
  • Trascurare il periodico auto-controllo e monitoraggio del Sistema;
  • Ignorare operativamente il Sistema di Gestione adottato non integrando le prassi consolidate nelle regole di gestione quotidiane.

per maggiori informazioni.

  • Intertek Italia SpA - P.IVA 12431470157