AREA COSMETICA - Le scienze sensoriali applicate al mondo della cosmesi, dell'healthcare e del farmaceutico

Il corso costituisce un’opportunità concreta di formazione per chiunque abbia interesse ad approfondire l’importanza delle scienze sensoriali nei processi di controllo qualità, ricerca e sviluppo e marketing nel settore cosmetico, della cura della persona e del farmaceutico.

Introduzione
L’innovazione e lo sviluppo di prodotto nel mondo della cosmesi come in quello farmaceutico si è a tutti gli effetti evoluto in una operazione di marketing la cui complessità cresce in maniera proporzionale alla quantità di player del settore, al continuo avanzamento della tecnologia di produzione ed in ultimo ma non per importanza, al perpetuo e sempre più veloce cambiamento dei trend di consumo e dei bisogni fisiologici, sociali e funzionali che li regolano.
È proprio in questo scenario sempre più complesso che entra in gioco la figura professionale del sensory and consumer insights manager, professionista capace di produrre insights derivanti da panel di tester professionali e di condurre ricerche di mercato approfondite su panel di consumatori di tutto il mondo.
L’obiettivo del corso è l’apprendimento delle più innovative metodologie di analisi sensoriale e di consumer science che quotidianamente offrono la possibilità ai professionisti che operano nei settori sopra citati di prendere decisioni in grado di minimizzare i rischi di mercato e massimizzare l’esperienza del consumatore.
 
Destinatari
Il Corso è rivolto in primo luogo a tutti coloro che sono direttamente coinvolti nei processi di controllo qualità, ricerca e sviluppo e marketing dei prodotti dell’industria della cosmesi, dell’healthcare e del farmaceutico.
 

Contenuti

  • Introduzione al Corso: Principi e Norme di riferimento, dalla fisiologia dei sensi alle norme ISO, UNI, EN, ASTM che regolano la disciplina dell’analisi sensoriale e della ricerca sul consumatore nel mondo della cosmesi, del farmaceutico e dell’healthcare
  • Il panel di tester di prodotto, allenamento e monitoraggio delle performance, come costruire un panel aziendale di tester oggettivo, affidabile e riproducibile Test discriminanti e test descrittivi: brevi cenni e differenze principali
  • I test discriminanti, i test descrittivi e i metodi rapidi di mappaggio delle caratteristiche sensoriali dei prodotti. Cosa sono, quali sono e come introdurli ed utilizzarli in azienda
  • Il consumatore: le scienze sensoriali e le metodologie innovative di studio del consumatore, dalla creazione del disegno sperimentale più vicino alle necessità aziendali ai principi di analisi statistica dei dati ottenuti. Presentazione di un caso studio
  • Test di apprendimento, domande

Struttura del corso e modalità di erogazione
Lezioni interattive in modalità sincrona tramite piattaforma online che darà modo di interagire live con il Docente, condivisione del materiale didattico durante la sessione formativa e invio delle stesse in formato pdf a tutti i discenti prima della lezione live. È previsto il rilascio di un Attestato di Formazione Intertek.

Prossime sessioni

InizioFineGiornateLocation 
25 giu, 202425 giu, 20241Sessione onlineDettagli Registrati

Possiamo aiutarti?

02 95383833
IT:
02 95383833