Webinar database SCIP e obbligo di notifica delle sostanze SVHC

marzo 03, 2021

Dal 5 gennaio 2021 produttori ed assemblatori europei di articoli, importatori, distributori e altri soggetti della filiera che immettano articoli sul mercato dell'Unione Europea dovranno ottemperare ad un nuovo obbligo normativo.
A partire da tale data, infatti, è scattato l’obbligo di notifica alla European Chemical Agency (ECHA) di articoli e prodotti complessi (costituiti da un insieme di articoli) con un contenuto di sostanze estremamente preoccupanti (SVHC – Substance of Very High Concern) in quantità superiore allo 0,1 % del peso (p/p).
Tale notifica deve avvenire attraverso un tool specificamente sviluppato da ECHA: il database SCIP - Substances of Concern In articles as such or in complex objects (Products).

Registrati al webinar per comprendere in cosa consista la notifica SCIP, chi è soggetto all'obbligo di notifica e quali informazioni si debbano fornire.