Utility Manager

Certificazione della professione secondo la norma UNI 11782:2020 Attività professionali non regolamentate - Manager delle utenze (Utility Manager) - Requisiti di conoscenza, abilità e competenza

La figura professionale dell’Utility Manager ha acquisito sempre più rilevanza nelle scelte di privati ed aziende, sia per una ottimizzazione delle utenze sia per aspetti economici e di qualità del servizio. Ecco quindi che una norma orientata ad una maggiore professionalizzazione del settore e che fornisce un concreto allineamento alla Legge 4:2013 si pone come uno strumento ottimale di garanzia al mercato. 

Intertek Italia è il primo ed unico Ente di certificazione accreditato ISO 17024 Accredia per la certificazione degli Utility Manager ed ha collaborato con l’Associazione nazionale ASSIUM di Utility Manager e con UNI alla stesura del documento normativo UNI 11782 che definisce i requisiti di conoscenza, abilità e competenza degli Utility Manager.

L’accesso alla certificazione non è subordinato a requisiti specifici, quindi chiunque operi nel settore come Utility Manager da almeno 2 anni, che abbia conseguito un diploma ed frequentato un corso specifico di almeno 24 ore, può accedere all’esame.
L’esame è composto da un esame scritto con domande a risposta chiusa e una prova orale.
Al conseguimento della certificazione il candidato riceverà un certificato, un tesserino e l’iscrizione sul portale Accredia.

 

Domanda di Certificazione

Per richiedere la certificazione, ti preghiamo di scaricare il modulo seguente e di inviarlo compilato all'indirizzo email professioni@intertek.com.
Possiamo aiutarti? 02 95383833
 

Possiamo aiutarti?

02 95383833
IT:
02 95383833