Regole di classificazione ed etichettatura delle sostanze e delle miscele in Europa

Le regole di classificazione ed etichettatura in Europa sono piuttosto complesse e Intertek Expert Services ha la competenza necessaria per guidarvi attraverso questi scenari complicati.

Le regole riguardanti le sostanze pericolose sono definite nella Direttiva 67/548/CEE e nelle sue successive modifiche, mentre le regole dei preparati pericolosi sono precisate nella Direttiva 1999/45/CE e nella sua ultima modifica, la Direttiva 2006/8/CE. Come definito dalle leggi attualmente applicabili, è responsabilità di chiunque immetta sostanze nel mercato europeo effettuare un’autoclassificazione , qualora non sia presente una classificazione armonizzata secondo l’Allegato I della Direttiva.
Sulla base della nostra competenza in ambito regolatorio, tossicologico ed ecotossicolgico, siamo in grado di determinare l’appropriata classificazione ed etichettatura per ogni sostanza o preparato. Con l’implementazione del Global Harmonized System (Sistema mondiale armonizzato di classificazione ed etichettatura delle sostanze chimiche) potrebbero essere necessarie della modifiche nella classificazione ed etichettatura.
Servizi di classificazione ed etichettatura:

  • Normativa CLP (Classification, Labelling and Packaging);
  • Sistema GHS (Global Harmonized System);
  • Product Safety and Hazard Communication (HazCom);
Possiamo aiutarti? 051 0562930
 

Possiamo aiutarti?

051 0562930
IT:
051 0562930